Quanto tempo ci vuole per vendere una casa: i dati da Nord a Sud dell’Italia

Scritto da

Data

24 Luglio 2017

Categoria

News

Vendere una casa che fatica, lo sappiamo bene tutti che i tempi nella compravendita spesso si allungano all’infinito, complice anche la tipica burocrazia all’italiana che finisce per complicare tutto. Ma per fortuna qualcosa sta cambiando, se le indagini trimestrali condotte congiuntamente da Banca d’Italia e Agenzia delle entrate dimostrano un trand positivo delle tempistiche nella vendita di una casa: nel primo trimestre 2017 il tempo di vendita è sceso a 7.1 mesi, e non è un fatto isolato visto che nel secondo trimestre del 2016 si era ancora fermi a 9.4 mesi tra l’inizio della trattativa e l’effettiva vendita. Ma quali sono le differenze se si vende un immobile a Roma rispetto a Milano o Firenze?

DIFFERENZE REGIONALI… O NO?

Contrariamente a molti altri settori, non sembrano significative le differenze tra vendere una casa al Nord o vendere una casa al Sud, visto che in tutti e due i casi i tempi medi sono di 7 mesi: è al Centro che il periodo di attesa per finalizzare una compravendita sembra allungarsi leggermente, a 7.3 mesi, ma sembra più ricollegarsi alla presenza di aree meno abitate (zone appenniniche per esempio) che a dei motivi specifici.

Questo perchè le differenze maggiori spiccano quando si prendono in esame le aree urbane come grandezza: complice evidentemente i maggiori possibili acquirenti (e anche le maggiori agenzie immobiliari presenti!)i tempi nelle aree urbane sopra i 250000 abitanti si accorciano sensibilmente, con una differenza di almeno 1 mese rispetto a quelle sotto i 250000 abitanti (6.4 mesi contro 7.6). Sopra i 500000 abitanti i dati non cambiano in modo significativo, così come nelle città più grandi come Roma, Milano e Torino.
Ma qual è il tipo di immobile che a sua volta ha tempi di vendita più brevi, e quale tempi più lunghi? I bilocali sono quelli che vengono gestiti più velocemente, 120 giorni in media di permanenza sul mercato,contro gli oltre 5 mesi per metrature più ampie. A questo punto, se dovete vendere un immobile, i migliori auguri e anche l’invito ad avere pazienza se i tempi si allungano!

 

Print This Post

Condividi

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi